La vecchia e la nuova vetreria, lavorazioni a confronto